Immagine

Light in architecture

27 Set

Light in architecture

Immagine

La Citè vive. Cazzo

4 Lug

La Citè vive. Cazzo

Firenze. Venerdì 5 luglio 2013. Alle 17:00 o quando pare a voi. Dal covo di malfattori chiamato Citè.

Che se si misurasse veramente in decibel – la cultura – allora altro che ganasce. Non basterebbero chilate di cerume, sordine e mutafoni in lana di roccia: l’urlo di un baretto d’Oltrarno chiamato Citè, ci seppellirebbe come un tonfo di LeBron. E zitti tutti.

E poi (copincollo) dicono che:
La cultura è un valore diffuso, viaggia nell’aria come il suono delle voci, delle note, dei pensieri: non genera rumore, non genera degrado, genera pensiero critico, sviluppo delle società.
Luoghi chiusi impoveriti e svuotati, strade deserte di notte schiacciate sotto il caos dei motori di giorno, teste piegate e vuote nell’oblio degli schermi. Vogliamo dire basta. Difendiamo il diritto di lavorare negli ambiti culturali, di creare arte, socialità, vivibilità in una città che DEVE ESSERE CONTEMPORANEA. Un problema comune, una voce comune.

Per riaprire La Cité servono 3 cose: un buon avvocato, migliorie strutturali e molta energia positiva contro una piccola mentalità bigotta. Abbiamo bisogno del contributo di tutti!

Per questo motivo abbiamo deciso di organizzare un grande Corteo per Venerdì 5 luglio. Il luogo di ritrovo sarà Piazza del Carmine alle 17:00. La manifestazione, prevista per le ore 17.30, percorrerà alcune delle strade più significative dell’Oltrarno, e terminerà in Piazza Santo spirito.

Durante la manifestazione saranno previsti momenti di sosta per performance musicali, artistiche e reading. Partecipate con tutto il vostro bagaglio: parole, pensieri, musica, danza, clownerie, libri.

Tutti i singoli e le realtà culturali cittadine sono invitate a sottoscrivere questo appello inviando una mail a citeparade@gmail.com o telefonando al 3393436476 o al 3491723770.

Immagine

Selezione Naturale

3 Apr

Selezione Naturale

Lo presentiamo a Firenze, alla libreria Ibs, dove un tempo c’era MelBook, la libreria con lo scaffale dedicato a MelissaP, prequel e sequel, e ora ci siamo noi, Vanni Santoni e Alessandro Raveggi e il Collettivomensa che risiamo noi, e Gregorio Magini e Francesco D’Isa e Valerio Nardoni e Marco Simonelli e noi, curati da Gabriele Merlini e Alessandro Schwazer. Non ci danno uno scaffale intero come per l’amica Melissa ma ci accontentiamo, non l’avremmo comunque meritato.
Lo presentiamo il 6 aprile duemilatredici, alle diciannove ora locale. In contemporanea Povia festeggia 40 anni con un concerto commemorativo a Roma. Ci ruberà lo zoccolo duro del nostro pubblico, ma che ci vuoi fà? La selezione naturale è così, e Povia è il re.

Immagine

Torino una sega 2

8 Gen

Torino una sega 2

L’avvento letterario dell’anno.
Ci viene pure Peppe Grillo.

Immagine

Questa non è una pubblicità

10 Dic

Questa non è una pubblicità

Immagine

Silvio Giordano e Umberto Galimberti che?

9 Giu

Silvio Giordano e Umberto Galimberti che?

Immagine

Massimo Vitali, 7 Maggio alla Citè di Firenze. Poi freestyle di tereminno con Valeria Sturba. Cioè!

5 Mag

LOC